Che cos’è il Problem Solving? Nella mia pratica, è il processo cognitivo, motorio o esperienziale utilizzato per analizzare un problema, trovare una o più soluzioni ed infine per applicarle. Con un’ultima fase, forse la più importante e sottovalutata, che è la verifica delle soluzioni adottate. Ogni giorno, tutti noi pensiamo di ricorrere al problem solving per superare le criticità delle nostre vite, personali e professionali. In realtà, vedo adottare “soluzioni” che in molti casi mantengono i problemi, in altri addirittura peggiorano la situazione. Tanti si professano esperti di Problem Solving. Chiedete loro una definizione di problema e se non vi soddisfa…

Quali sono i campi di applicazione del problem solving? Sono tanto ampi quanto vasta è la definizione di problema che viene utilizzata. Le aree di mia competenza riguardano i problemi professionali e quelli personali, con particolare predilezione per i primi.

Quali sono gli ostacoli alla scoperta della soluzione di un problema? Secondo la mia esperienza, personale e professionale, i maggiori sono dati da una scarsa elasticità mentale e dalla mancata disponibilità a mettersi in discussione. Non dimentichiamo che colui che avverte un problema, in realtà, è anche colui che lo genera. Pertanto, osservandolo con una prospettiva più ampia e funzionale, potremmo affrontarlo e considerarlo come un’opportunità per cambiare e migliorare, drasticamente, uno o più aspetti di noi stessi e della nostra vita.Problem Solving

Quali competenze richiede il problem solving? Elasticità mentale, creatività, capacità di pensare senza limiti, disponibilità a mettersi in discussione e a cambiare, sintesi, eleganza di pensiero, abilità nel trovare e capire le opportunità che il problema porta.

Sto offrendo, per questa stagione, la possibilità di avere un primo incontro gratuito di problem solving, del quale puoi usufruire via telefono, skype o dal vivo a Bologna. Clicca qui per prenotarti.


Articoli del blog

I Sette Specchi Esseni. 

Gli antichi Esseni forse identificarono meglio di chiunque altro il ruolo dei rapporti umani, riuscendo a dividerli in 7 categorie o misteri corrispondenti ai vari tipi di rapporto che ciascun essere umano esperisce nel corso della sua vita di relazione. Leggi la trascrizione del videoseminario Camminare fra i mondi cui Gregg Braden affronta l’argomento. Leggi l’articolo >>>>>


Robert Kennedy ed il leggendario discorso sul PIL.

Il 18 Marzo del 1968 Robert Kennedy pronunciava un discorso presso l’università del Kansas. Solo tre mesi più tardi veniva ucciso durante la sua campagna elettorale per diventare Presidente degli Stati Uniti d’America. Leggi le incredibili parole di Bobby su tutto ciò che il Pil misura, ma soprattutto su tutto quello ciò che non contiene e non contempla. Parole profetiche. Leggi l’articolo >>>>>.